Sistemi di lavaggio per piccoli componenti metallici, un valido supporto per la produttività aziendale

Costoso, qualche volta neanche tanto efficiente: ecco gli aggettivi frequentemente utilizzati dagli imprenditori appartenenti ai settori dell’automotive, medicale e della meccanica di precisione nei confronti degli impianti industriali per metalli.

Trattandosi di impianti è evidente che in ogni ciclo di lavaggio sono numerosi i componenti trattati ed è altrettanto ovvio che la scelta della tipologia di macchina e della tecnologia utilizzata sono fondamentali per avere il risultato finale di assoluta qualità.

Dall’efficienza e dall’efficacia delle macchine per il lavaggio dei componenti metallici di precisione dipendono i consumi: una scelta avventata potrebbe voler dire grandi quantità di energia consumata e un impatto fortemente negativo sull’ambiente.

I problemi tipici di un impianto industriale per il lavaggio metalli

Le aziende che lavorano nel settore automobilistico, aerospaziale e medicale necessitano di impianti in grado di garantire la massima pulizia prima che i singoli componenti siano inseriti nell’iter produttivo.

Componenti metallici sporchi, con residui di olio e altro non possono essere trattati o assemblati perché questo vorrebbe dire immettere sul mercato un prodotto finale che non corrisponde affatto alle aspettative del cliente e ai moderni criteri di qualità certificata.

Le macchine per il lavaggio di componenti metallici in lotti sono state la prima proposta del settore cleaning, soluzioni che offrivano la possibilità alle aziende di lavare in media una quarantina di parti nello stesso momento in un tempo di pulizia medio di circa trenta secondi a pezzo.

Apparentemente  a prima vista una soluzione valida ma analizzandola fino in fondo è possibile notare come:

  1. queste macchine per il lavaggio dei metalli siano molto costose;
  2. l’ingombro di queste macchine sottrae spazio importante ai macchinari necessari per la produzione favorendo la formazione di colli di bottiglia dovuti all’ampia superficie necessaria per ospitarli;
  3. non sempre la pulizia dei componenti industriali in lotti garantisce performance impeccabile: per esempio, se i getti provengono dall’esterno, avremmo i pezzi al centro più puliti rispetto a quelli che occupo posizioni laterali nel cest

Macchine per il lavaggio di metalli con nastro trasportatore (tunnel)

Anche la soluzione del nastro trasportatore a tunnel  si è rivelata in qualche caso un fallimento, vediamo il motivo.

Questo tipo di macchine per il lavaggio dei metalli sfruttano un nastro trasportatore per ospitare i componenti da trattare, tuttavia la presenza aperture da ambo i lati favorisce la fuoriuscita del vapore, non permette di riscaldare abbastanza l’acqua e, di conseguenza, la formazione di schiuma aumenta.

Ecco che, anche in questo caso, i consumi energetici sono notevoli.

Come il tentativo di ridurre l’impatto ambientale ha cambiato l’offerta di macchine per il lavaggio di componenti metallici

Meno energia consumata, riduzione dell’impatto ambientale ed ottimizzazione degli spazi: questi elementi hanno influenzato ampiamente l’offerta degli impianti industriali per il lavaggio di metalli.

Per soddisfare queste necessità Firbimatic ha investito ingenti risorse per le attività di Ricerca e Sviluppo che, ad oggi, hanno portato alla progettazione e realizzazione di soluzioni in grado di soddisfare qualsiasi necessità in termini di pulizia.

Gli impianti sviluppati della gamma Masterwashutilizzano detergente ed acqua, sono altamente flessibili e permettono di ridurre drasticamente la quantità di energia consumata.

Grazie a tecnologie moderne e all’avanguardia la nostra azienda è stata capaci di inserire un’importante componente di automazione nei cicli di lavaggio al punto che è possibile monitorare tutti i consumi e le tempistiche delle singole fasi che costituiscono un ciclo di lavoro.

Quando tecnologia ed innovazione sono al completo servizio del cliente finale

Tecnologie moderne ed innovative ed focus sul cliente: questi i nostri ingredienti segreti ,la ricetta del successo della linea Masterwash di Firbimatic.

Affidabile e flessibile, in grado di adattarsi a diversi contesti ed ambienti industriali questa serie di impianti ad acqua si distingue dall’offerta della concorrenza per:

  • la sua versatilità;
  • per il livello di personalizzazione al fine di soddisfare esigenze specifiche;
  • per un ingombro contenuto, che non toglie spazio inutilmente al sito produttivo;
  • per la notevole riduzione di costi che rende possibile.

Gli impianti di lavaggio industriali per metalli non dovrebbero mai essere un ostacolo al raggiungimento di qualsiasi obiettivo aziendale, ma un valido supporto per incrementare ogni giorno di più la competitività: possiamo dire di aver aiutato gli imprenditori a raggiungere questo importante traguardo.